La mia famiglia

 

E' uscito presso Amazon un mio testo intitolato

I partigiani della morte

E un testo che parla delle cose connesse ai cosidetti transumanisti che ritengono che la morte no sia più un destino. Il testo si inserisce in una vasta ripresa di temi riguardanti l'intelligenza artificiale. In un recente libretto di Pacchioni (fine dell'homo sapiens) , si sostiene che il progresso dell'Homo tecnologicus basato sull'intelligenza artificiale supererà il progresso del sapiens, cosicchè come il Nehanderthal non è sopravissuto al Sapiens, il Sapiens non sopravviverà a homo tecnologicus. Come si vede il gioco è sempre quello: della sopravvivenza. In questo libro si pone la possibilità, invece, di una strada che evita i paradossi della sopravvivenza e della morte stornata su altri pere interrogarso sul fatto che la morte sia un inevitabile un destino

 

Descrivere Legge Privacy